Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 26 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Incendi nell'Oristanese, fiamme alte e gente in strada a Porto Alabe: centinaia di evacuati

Attualità giovedì 17 settembre 2015 ore 14:24

Sicurezza, i sindaci vogliono più poteri

Incontro al Viminale tra Alfano e i rappresentanti delle Città metropolitane. Nardella: "Ci servono maggiori risorse per la videosorveglianza"



ROMA — I sindaci delle grandi città sono pronti ad assumersi maggiori responsabilità nella gestione della sicurezza, della lotta al degrado e della tutela dell'ordine pubblico. A patto però che vengano garantite loro le risorse necessarie a far funzionare la macchina della sicurezza.

Per questo si sono incontrati con il ministro dell'Interno Angelino Alfano e hanno portato con loro un pacchetto di proposte da inserire nel ddl sulla sicurezza urbana

"Abbiamo chiesto di poter usare in modo più incisivo e flessibile la polizia locale - ha spiegato infatti il sindaco di Firenze e coordinatore delle città metropolitane, Dario Nardella - di individuare delle aree critiche nella città, come parchi ed aree con vincoli culturali e artistici, per fare una battaglia contro il degrado, contro l'imbrattamento e contro l'abusivismo commerciale".

"Abbiamo chiesto risorse specifiche sulla videosorveglianza perché l'innovazione tecnologica per la sicurezza e' un deterrente per i reati ed è molto utile anche nelle indagini - ha continuato - Non si tratta di grandi cifre, ma si devono concentrare nelle grandi città ciò non significa levare uomini e risorse ai territori". 

Per quanto riguarda i tempi per la stesura del testo del disegno di legge, la palla è nelle mani del Viminale; i sindaci chiedono di fare presto e sono pronti a fare la loro parte integrando le loro proposte in maniera più organica.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'aggressione a colpi di cocci di bottiglia è stata denunciata alla polizia da parte di due uomini, uno delle quali ha riportato 30 giorni di prognosi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca