Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:37 METEO:FIRENZE12°17°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Raid su Gaza distrugge edificio di 12 piani, il momento del crollo

Attualità martedì 04 maggio 2021 ore 18:50

Nasce un nuovo quartiere con strade e parcheggi

Il piano del Comune di Scandicci prevede tra via San Giusto e via Orlando 25 posti auto, la riqualificazione del marciapiede ed una nuova viabilità



SCANDICCI — La Giunta comunale di Scandicci ha dato il via libera alle opere per l’area di trasformazione di via di San Giusto. Nei nuovi edifici che saranno realizzati nell’area di via di San Giusto saranno possibili le seguenti destinazioni d’uso: residenza, attività terziarie e, limitatamente agli spazi al piano terreno degli edifici, esercizi commerciali di vicinato e attività artigianali di servizio alla residenza.

Parcheggi pubblici per 25 nuovi posti auto, una nuova viabilità di zona e la riqualificazione dei marciapiedi nell’area compresa tra via di San Giusto e via Vittorio Emanuele Orlando, dove è prevista la realizzazione di un intervento di nuova edificazione residenziale per una superficie complessiva inferiore a 1000 metri quadri e un’altezza massima degli edifici di 10 metri. 

La Giunta ha approvato le opere pubbliche di urbanizzazione per l’area di trasformazione. “L’area di trasformazione - è scritto in delibera - interessa una superficie territoriale di circa 6700 mq, posta in fregio alla via di San Giusto a poca distanza dall’ospedale di Torregalli, completamente inedificata, attualmente interessata da attività agricole residuali e quasi totalmente circondata da tessuti residenziali di recente origine”; tra le varie finalità dell’intervento di nuova edificazione vi è quello di “integrare i tessuti insediativi del quartiere di San Giusto a Signano”.

“E’ un intervento di completamento urbano, un piccolo insediamento residenziale con servizi locali che avrà funzione di ricucitura tra aree vicine già edificate - dice il Vicesindaco e assessore all’Urbanistica e alle Opere pubbliche Andrea Giorgi - a questo si accompagnano una serie di opere pubbliche che andranno a beneficio di tutti i cittadini della zona, ad esempio i nuovi posti auto che sono particolarmente importanti in un’area in cui il parcheggio è condizionato dalla presenza dell’ospedale, la nuova viabilità con portata locale a proseguimento di via Orlando, la riqualificazione del marciapiede di via San Giusto. Va ricordato che la qualità della vita in questa via è migliorata negli ultimi mesi con l’apertura della nuova via Nilde Iotti, nel territorio di Firenze, e la conseguente trasformazione di via di San Giusto da viabilità di attraversamento con grandi moli di traffico, a strada al servizio della comunità locale”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Paura e rabbia tra i residenti per il raid sulle auto in sosta nel quartiere. Le vetture sono state sventrate per asportare fari e navigatori
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità