Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, la sicurezza blocca Simone Biles: «Mi mostra il pass? Buona fortuna»

Attualità martedì 19 gennaio 2016 ore 17:12

Mukki, lavoratori a caccia di un posto in cda

L'ipotesi: comprare, insieme ai produttori, una parte delle azioni del Comune di Pistoia e aggiudicarsi un ruolo di uditori nella nuova società



FIRENZE — Tra dieci giorni, il 29 di gennaio, il piano di fusione tra la Centrale del latte di Torino e quella di Firenze che dare vita alla Centrale del latte d'Italia approderà nel consiglio di amministrazione di Mukki per il via libera definitivo. 

A quel punto nascerà la Centrale del latte della Toscana, controllata dall'ammiraglia torinese, ma il cui management sarà interamente toscano. Ed è nel cda di questa società che sperano di sedersi in qualità di uditori i lavoratori della Mukki e forse anche i produttori del Mugello.

Un'ipotesi sposata dai rappresentanti sindacali di Cgil e Cisl che questa mattina sono stati ricevuti in audizione in commissione Controllo a Palazzo Vecchio a Firenze. 

La strada più facile da percorrere sarebbe quella di approfittare delle quote che il Comune di Pistoia è intenzionato a vendere. Si tratta del 18% di Mukki, ovvero azioni per un totale di circa 4,5 milioni di euro. "Chiaramente - affermano i sindacati - non potremmo comprare l'intero pacchetto, anzi".

Questione di soldi, dunque, ma anche di strategia. L'idea è quella di comprarsi un posto senza diritto di voto nel consiglio d'amministrazione della nuova società. Un posto utile però per vigilare sul futuro di una realtà strategica per l'economia toscana e del Mugello in particolare.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non sono scampati ai posti di blocco. I carabinieri si sono appostati in punti strategici per controllare il tasso alcolico sulle strade della movida
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità