Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:FIRENZE13°26°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Arte lunedì 29 giugno 2015 ore 16:34

L'iperrealismo di Carlo Dolci a Palazzo Pitti

Cento dipinti del pittore secentesco rimarranno esposti nella Galleria Palatina fino al 15 novembre, insieme ai lavori di alcuni suoi contemporanei



FIRENZE — Per il suo rigore descrittivo e la diligenza della sua pennellata, Carlo Dolci è ritenuto a buon diritto un pittore iperrealista, nonostante abbia concentrato la sua produzione tra il 1616 e il 1687. Gli oggetti da lui ritratti infatti , secondo il suo biografo Filippo Baldinucci erano "imitati in modo sì stupendo (e vero), che, per molto che si toccasse e ritoccasse la tela per assicurarsi che essi fosser dipinti l'occhio ne rimaneva in dubbio".

Artista apprezzato dai più illustri esponenti di casa De Medici, Dolci è il perno principale attorno al quale ruota la mostra che si concluderà il 15 novembre prossimo nella Galleria Palatina di Palazzo Pitti

Una mostra che raccoglie oltre 100 tra dipinti e disegni del pittore, cui fanno da cornice i lavori di alcuni artisti fiorentini secenteschi, molti dei quali furono suoi allievi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I candidati ritenuti idonei saranno chiamati ad affrontare le prove fra test, guida e colloquio. Tutti i dettagli per presentare la domanda
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità