QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 14°21° 
Domani 12°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 14 ottobre 2019

Attualità venerdì 09 ottobre 2015 ore 18:06

L'esoscheletro che vince la paralisi

Ideati per scopi militari, questi robot in carbonio e alluminio sono un prodigio della cibernetica. Una speranza per milioni di paraplegici



FIRENZE — Hanno gambe esili ma capacità straordinarie e potrebbero essere la soluzione per tutti coloro che hanno perso la capacità di camminare, a causa di ictus, sclerosi e parkinson

L'esoscheletro, ovvero scheletro esterno, è uno strumento che aiuta il movimento degli arti inferiori grazie ad un meccanismo elettronico e meccanico.

Gli specialisti dell'Istituto Prosperius di Firenze Benedetta Bigazzi, Marco Caserio e Paolo Milia ne hanno presentato oggi la più recente versione operativa, il modello Ekso 1.2, nel corso della manifestazione organizzata da Confindustria Firenze per Expo 2015, che si è svolta nella Casa dell'eccellenze all'interno dell'ex tribunale di piazza San Firenze.

"Restituendo al paziente la statura eretta - spiegano Marco Caserio e Benedetta Bigazzi - l'esoscheletro induce peraltro benefici fisici oltre che psicologici: si riattivano infatti le funzioni organiche come motilità intestinale, vescica, circolazione compromesse da una lunga immobilità, e si riduce cosi' il rischio di infezioni, uno dei fattori di mortalità dei paraplegici".



Tag

Di Maio: «No a qualsiasi forma di patrimoniale»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca