comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 23°33° 
Domani 23°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 10 luglio 2020
corriere tv
Post Covid, Lamorgese: «In autunno avremo grave crisi economica, c'è rischio concreto di tensioni»

Politica sabato 07 febbraio 2015 ore 19:47

Lega, flash mob contro le intese Pd-Forza Italia

La maschera di 'Denis Verdini' di FdI

Indossando maschere con i volti di Matteo Renzi e di Denis Verdini, un gruppo di militanti ha manifestato davanti a Palazzo Vecchio: "C'è chi dice no"



FIRENZE — Gli esponenti della Lega Nord Toscana mostravano anche un fotomontaggio con Renzi e Verdini insieme a Licio Gelli.

"Mentre Silvio Berlusconi a livello nazionale sembra volersi smarcare dal patto del Nazareno - ha spiegato Andrea Borabotti, candidato alle elezioni regionali per la Lega - in Toscana Forza italia ha deciso che il centrodestra deve continuare a non dare noia a Matteo Renzi".

"E' questa l'unica lettura che si può dare alla scelta, formalizzata nei giorni scorsi da Massimo Parisi, di blindare di proposito il candidato governatore proposto da Ncd, Giovanni Lamioni. Sia il nome che il metodo fanno puzzare di vecchio il richiamo all'unità del coordinatore regionale di Forza Italia. I veri registi di queste scelte mollicce sono Denis Verdini e Matteo Renzi e puzzano di consociativismo".

Nei giorni scorsi la Lega Nord ha annunciato la decisione di correre da sola alle elezioni regionali in Toscana. Il candidato governatore potrebbe essere, secondo voci insistenti, l'economista Claudio Borghi.

Nel settembre scorso, in occasione dell'approvazione in consiglio regionale della nuova legge elettorale toscana, anche i consiglieri del gruppo Fratelli d'Italia manifestarono esibendo maschere formate con metà volto di Renzi e metà volto di Verdinii.




Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità