Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 19 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiola, l'assurda esultanza al gol contro la Francia: spacca un computer davanti a una donna spaventata

Arte venerdì 04 dicembre 2015 ore 17:35

"La peste a Firenze nel 1630" torna a nuova luce

Il dipinto, risalente alla prima metà del XVII, restaurato grazie al contributo di Ferragamo. Il quadro è stato da alcuni attribuito al Cigoli



FIRENZE — Il dipinto raffigura la piazza del Duomo vista da ovest, con la facciata arnolfiana già smontata (fu distrutta nel 1578), la Misericordia di Firenze e molti edifici, ora distrutti, con le finestre chiuse dalle tradizionali impannate. Davanti a questo taglio di vita cittadina sono raffigurati i Fratelli della Compagnia, intenti a soccorrere gli appestati, mentre molti cittadini, in abiti seicenteschi, assistono sgomenti a tale spettacolo.

La pestilenza raffigurata, quindi, non può essere quella del 1348 ma, per tutti i motivi sopra elencati, deve essere l’altra, ugualmente grave, che afflisse la città nel 1630. Tale data costituisce quindi un utile termine “post quem” per l’esecuzione del dipinto. Finora mai studiato criticamente questo, come altre opere della Misericordia di Firenze, è rimasto sconosciuto a gran parte degli studiosi.
Il quadro rimarrà nella Sala di Compagnia e fu donato alla Misericordia di Firenze dal Capo di Guardia Gaspare Ciosi. Per volontà del donatore il dipinto doveva essere esposto nell’Oratorio l’ottavo giorno dopo la festività del Corpus Domini.
Alla presentazione hanno partecipato fra gli altri Enrico Santini, Capo di Guardia della Misericordia di Firenze, Ferruccio Ferragamo, presidente Salvatore Ferragamo S.p.A., Jennifer Celani, Soprintendenza per le Belle Arti e Paesaggio di Firenze e la restauratrice Barbara Geroni.

FERRUCCIO FERRAGAMO SU RESTAURO QUADRO "LA PESTE A FIRENZE NEL 1630" - video
BARBARA GERONE SU RESTAURO QUADRO "LA PESTE A FIRENZE NEL 1630" - video
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio è avvenuto ai giardini della Fortezza da Basso. A finire denunciato un giovane di 23 anni che è stato sedato e trasportato in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità