Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:19 METEO:FIRENZE19°30°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 13 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
AstraZeneca, Draghi: «Cordoglio per morte Camilla, complicato ricostruire responsabilità»

Cronaca mercoledì 25 novembre 2020 ore 12:42

Ecstasy ai giovani pusher, arrestata in Spagna

Sulla donna, 51 anni, pendeva un mandato di arresto europeo. Era stata trovata con mille pasticche di ecstasy che vendeva a giovani della Garfagnana



CASTELNUOVO DI GARFAGNANA — Tutto è iniziato dieci anni fa, quando alla donna furono trovate oltre mille pasticche di ecstasy nella sua abitazione di Firenze, la donna poi, una 51enne spagnola, era sparita facendo perdere le sue tracce.

La donna è accusata di aver rifornito ai giovani pusher della Garfagnana di oltre 200 pasticche. Durante le indagini sono state arrestate 6 persone tutte residenti in Garfagnana.

Le successive indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Firenze, hanno consentito di arrestare in flagranza e confermare il ruolo di fornitrice la donna spagnola che aveva come base operativa e logistica un appartamento a Firenze all’interno del quale furono rinvenute circa 1.100 pasticche di ecstasy.

La Procura della Repubblica di Firenze ha quindi emesso nel 2019, la sentenza di reclusione di anni 6 mesi 3 e la multa di 27.000 euro nonché l'ordine di carcerazione, non eseguito in quanto la donna, nel frattempo, si era resa irreperibile allontanandosi dall’Italia.

Quindi è stato emesso un Mandato di Arresto Europeo eseguito oggi in Spagna e precisamente ad Esparraguera, vicino Barcellona, dagli agenti del Comisarìa General de Informacion della Polizia National grazie alla collaborazione con i militari del Reparto Operativo dei Carabinieri del Comando Provinciale di Lucca e della Direzione Centrale della Polizia Criminale che, attraverso un meticoloso scambio informativo, sono riusciti ad individuare il nascondiglio della donna, adesso in carcere.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gli inquilini di uno stabile hanno chiamato la polizia sventando così un furto commesso da giovanissimi. Uno è stato bloccato, gli altri sono fuggiti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità