QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani -1°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 10 dicembre 2019

Attualità lunedì 09 marzo 2015 ore 16:15

"Recuperate la statua simbolo del Social Forum"

Dopo l'incidente che l'ha distrutta, mobilitazione sui social network perché l'opera di Folon torni al suo posto. Appello dell'assessore Nocentini



FIRENZE — Non è una semplice statua, ma un vero e proprio simbolo. Di integrazione ed accoglienza. Per questo in tanti, sui social network, sono rimasti dispaiciuti dall'incidente che la scorsa notte ha distrutto "L'uomo della pioggia" di Folon nella rotonda antistante l'Obihall. E ora chiedono a gran voce che presto torni al suo posto.

"L'idea - ricorda Cristiano Lucchi che all'epoca era l'addetto stampa del Social Forum - nacque dal pensiero secondo il quale 'la calata dei No global a Firenze' avrebbe devastato il patrimonio artistico della città. Noi pensammo invece che Firenze - proprio grazie al Social Forum - avrebbe potuto avere un'opera d'arte in più. E così fu. Grazie alla disponibilità di Folon che in tempi rapidi approvò con entusiasmo l'idea e mise subito a disposizione la statua".

Parole che riecheggiano anche nell'appello lanciato dall'assessore regionale alla cultura Sara Nocentini. "Il mio primo pensiero è che vada percorsa ogni strada per il recupero e il riposizionamento dell'Uomo della pioggia. Si tratta di un'opera che travalica il suo stesso significato artistico, in quanto voluta nel 2002 dagli organizzatori del Social Forum come omaggio a Firenze e che trovò Folon disponibile in accordo con il Comune".

"Proprio lo spirito che caratterizzò l'evento di allora - conclude Nocentini - indica la strada di una fruizione dell'arte che deve restare comune e condivisa, presente anche nelle strade, correndo magari qualche rischio come in questo caso nella speranza che possa essere simbolo di un diverso modello di vita, capace di bandire l'azzardo e l'imprudenza per cogliere solo la bellezza di quanto ci circonda".



Tag

Manovra, Fico: "Tempi troppo stretti, non e' tollerabile"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità