comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 21° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 07 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, in Calabria celebrata la messa con i fedeli nonostante i divieti

Attualità giovedì 26 dicembre 2019 ore 16:35

Tutti in fila sotto il sole di Santo Stefano

La nebbia della mattina ha lasciato spazio a una giornata di sole pieno sfruttata dai tanti turisti in città. La Toscana al top nelle feste di Natale



FIRENZE — Tanta gente in centro dopo cenoni e pranzi di Natale per godersi una giornata di sole che fino alla settimana scorsa sembrava un miraggio. Molti i turisti che si sono messi in fila fuori da monumenti e musei in una giornata iniziata sotto una densa coltre di nebbia che alla fine ha lasciato spazio al sole. 

Un quadro che conferma quello stimato da Cna in un'indagine pre nataliziia, secondo cui agli italiani in vacanza nelle feste di Natale piace la Toscana e piacciono soprattutto le città d'arte e i borghi storici che costellano il territorio regionale. Secondo un'indagine di CNA, sono 766mila i turisti italiani che hanno scelto la Toscana, seguita dalla Lombardia a quota 614mila e dall'Emilia Romagna a quota 592mila. Le stime prevedono che nel periodo di festa fino all'Epifania, ciascun turista metta mano al portafoglio ogni giorno per circa 89 euro e che la spesa media del viaggio si aggiri sui 394 euro.

Tra le preferenze per il soggiorno crescono gli alloggi di proprietà e le strutture extraalberghiere, mentre quelle calano i classici alberghi. Trainano i soggiorni brevi mentre calano quelli di più notti.

Secondo un recente studio del Centro Studi Turistici di Firenze e Irpet per la Camera di Commercio di Firenze, poi, ammonta a oltre quattro miliardi di euro l'impatto della produzione attivata dal turismo dell'area fiorentina in tutta la Toscana: oltre 3,6 miliardi riguardano solo l'area metropolitana. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità