Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:42 METEO:FIRENZE14°18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Attualità mercoledì 09 maggio 2018 ore 17:03

Torna la staffetta Gino Bartali

Sabato, per la seconda edizione, torna la staffetta dedicata al grande Gino Bartali. Per l'occasione annullo filatelico di Poste



FIRENZE — Il Mese di Maggio è dedicato a Gino Bartali. Ed anche se quest'anno il Giro d'Italia non ha previsto tappe in Toscana tutte le associazioni di Ponte a Ema onorano la vita e le imprese del grande Gino. 

Tra le iniziative più significative la “Staffetta Gino Bartali”, giunta alla seconda edizione, e che è stata presentata in Palazzo Vecchio dall'assessore allo sport Andrea Vannucci, dal presidente del quartiere 3 Alfredo Esposito e da Lisa Bartali, nipote di Gino Bartali. 

Il ritrovo della seconda “Staffetta Gino Bartali” è fissato per questo sabato, 12 maggio, alle ore 14 in piazza Duomo per il ritrovo e le iscrizioni; alle ore 15 la partenza con sosta alla Sinagoga dove i ciclisti verrà consegnata una pergamena e poi il passaggio da piazza Elia Dalla Costa davanti al monumento dei Caduti di Pian d'Albero e l'arrivo al museo Gino Bartali a Ponte a Ema passando dalla casa di “Ginettaccio”. Alla corsa partecipa anche il comune di Bagno a Ripoli.

La corsa, organizzata con la collaborazione della Uisp – Comitato di Firenze, coinvolge anche la comunità ebraica di Firenze e parte del ricavato delle iscrizioni, il cui costo è di 5 euro comprensivo della t-shirt dell'evento, sarà devoluto alla Fondazione Telethon. Nell'occasione Poste Italiane emetterà anche un annullo filatelico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oggi l’abbraccio commosso dei poliziotti fiorentini, il saluto alla città che per tanti anni ha servito in prima linea, con grande professionalità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca