Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 13 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei Atletica, Italia oro nella 4x100 maschile: la gara

Cronaca giovedì 17 maggio 2018 ore 16:55

Stupro, chiesto il processo per i due carabinieri

La procura ha chiesto il rinvio a giudizio per i militari accusati di aver violentato due studentesse americane. Pochi giorni fa sono stati destituiti



FIRENZE — L'accusa di cui i due carabinieri devono rispondere davanti al giudice è violenza sessuale aggravata. Ora per i due militari, Marco Camuffo e Pietro Costa, la procura fiorentina ha chiesto il rinvio a giudizio. Entrambi sono accusati di aver violentato nel capoluogo toscano la notte dello scorso 7 settembre due studentesse americane di 20 e di 21 anni dopo averle riaccompagnate a casa con l'auto di servizio. 

Dopo l'episodio, nei confronti dei due carabinieri, era scattata anche un'indagine disciplinare parallela all'inchiesta penale al termine della quale, pochi giorni fa, entrambi sono stati destituiti. Lo ha deciso l'Arma dopo che già nei mesi scorsi i due erano stati sospesi e avevano ricevuto metà stipendio. 

Non solo, i due carabinieri dovranno comparire anche davanti al Tribunale militare per i reati di concorso in violata consegna e peculato militare. L'udienza preliminare è fissata per il prossimo 27 giugno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' un altocumulo lenticolare la nuvola avvistata ieri in più parti della regione e immortalata dal popolo social. Ecco le immagini più suggestive
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità