Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:45 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mustafa è in Italia, il bambino simbolo della guerra in Siria arrivato a Roma

Attualità mercoledì 08 dicembre 2021 ore 15:32

Sant'Egidio apparecchia il Natale in piazza

pranzo di natale della comunità di sant'egidio
Il pranzo di Natale della Comunità di Sant'Egidio in una passata edizione

Si farà in Santissima Annunziata, quest'anno, il tradizionale pranzo solidale. Sarà allestito un tendone per garantire il distanziamento anti Covid



FIRENZE — Il Natale della Comunità di Sant'Egidio col tradizionale pranzo solidale per chi altrimenti non avrebbe niente quest'anno si apparecchierà in piazza Santissima Annunziata. Lì sarà allestito un tendone riscaldato, mentre altri spazi saranno accolti nel salone dell'Istituto degli Innocenti e altri ancora saranno messi a disposizione dai Servi di Maria. In questo modo si punta a garantire il distanziamento necessario a scongiurare il rischio di contagio da Covid-19.

Il pranzo si svolgerà dunque il 25 Dicembre, e il 'tutti a tavola' sarà chiamato dalle 12 alle 14,30. L'evento dunque quest'anno si apre, e incassa la collaborazione del Comune di Firenze con Innocenti e Servi di Maria nonché il contributo di Fondazione Cr Firenze, Otto per mille della Chiesa Cattolica, Fondazione Fiorenzo Fratini e tanti commercianti della città e del territorio metropolitano.

A Natale, “quando in tutto il mondo le famiglie si riuniscono attorno alla tavola, facciamo festa con quanti hanno bisogno e che tutto l'anno sono nostri parenti e amici", spiegano a Sant'Egidio. "La felicità - aggiungono - è un pane che si mangia insieme”. La festa del Natale “ha resistito alle difficoltà della pandemia e anche lo scorso anno abbiamo raggiunto decine di migliaia di persone in Italia e quasi 250.000 nel mondo”.

"Gli amici che partecipano a questa festa sono persone senza fissa dimora, migranti e profughi, famiglie in difficoltà, anziani soli e anziani che aiutano. Ma anche quanti sostenendoci durante tutto l'anno, partecipano a questa tavola ideale che si apparecchia in tanti angoli del mondo, anche aiutando prima o collaborando nel giorno della festa”, sottolineano da Sant'Egidio.

Il cantiere dell'allestimento partirà dal 23 Dicembre. Chi vuole può però già dare una mano ad esempio nella raccolta del necessario. “Il pranzo di Natale della Comunità di Sant’Egidio fa parte della tradizione solidale della nostra città - ha detto l’assessore a welfare del Comune di Firenze Sara Funaro -. La nostra comunità non lascia indietro nessuno".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Da una trasformazione edilizia parte la riqualificazione di uno degli angoli più frequentati dai giovani fiorentini e tifosi viola degli anni '80
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità