Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:FIRENZE20°31°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 25 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Svolta sull'aborto, esplode la protesta nelle principali città Usa

Attualità sabato 12 febbraio 2022 ore 08:15

San Lorenzo scommette sulla cittadinanza attiva

San Lorenzo, veduta aerea
Una veduta aerea del quartiere di San Lorenzo

Per riqualificare una delle zone più caratteristiche del quartiere scendono in campo i Custodi del Bello con un progetto lungo 3 mesi



FIRENZE — San Lorenzo scommette sulla cittadinanza attiva per il proprio futuro, con associazioni in rete per la bellezza e il decoro di un quartiere importante e pieno di storia. È “I Custodi del Bello di Firenze per San Lorenzo”, progetto che vede impegnati, a fianco degli Angeli del Bello, altre realtà cittadine associative tra Insieme per San Lorenzo, Ccn San Lorenzo insieme a quelli di via Cavour e via de’ Ginori, via Guelfa e San Gallo.

L'iniziativa è stata presentata oggi dalla vicesindaca Alessia Bettini, con il presidente della Fondazione degli Angeli del Bello Giorgio Moretti e il vicepresidente Maurizio Brandini, Carlo Goggioli, Wealth Manager & Private Asset Advisor Azimut e rappresentanti delle Associazioni partecipanti al progetto. 

Nello specifico, il progetto avrà una durata di circa tre mesi, si concentrerà in partenza nella riqualificazione della Chiesa di San Barnaba per poi cercare di riscoprire e far emergere di nuovo la bellezza che ha reso questa parte di città uno scrigno di arte e cultura riconosciuto in tutto il mondo. Verrà formata una squadra di operatori che saranno poi dotati della strumentazione necessaria agli interventi di manutenzione, ripulitura dalle scritte vandaliche, persino il laser da restauro ove necessario.

Per fare tutto ciò, oltre al contributo economico di Azimut, è stata lanciata oggi anche una campagna di raccolta fondi online e fisica. La città ringrazia: “Ringrazio gli Angeli del Bello e tutte le realtà che stanno collaborando a questo progetto: solo tutti assieme possiamo vincere la battaglia per la bellezza e il decoro della città", ha evidenziato Bettini. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco come seguire la diretta video in televisione e streaming della finale del Calcio Storico Fiorentino tra Azzurri e Rossi da piazza Santa Croce
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità