Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:FIRENZE20°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Joe Biden in Kentucky: fatica ad indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali

Cultura mercoledì 02 marzo 2022 ore 17:20

I Quaresimali, peccato di gola ma non troppo

biscotti quaresimali
Foto di: Vecchia Firenze Mia / Facebook

Per tradizione tutta fiorentina questi biscotti segnano l'ingresso in Quaresima. Si devono alla creatività culinaria delle suore dell'Ottocento



FIRENZE — Peccato di gola ma non troppo: sono i biscotti Quaresimali Fiorentini, ricetta della tradizione frutto della creatività culinaria del gruppo di monache di un convento nella Firenze dell'Ottocento che volevano certo risolutamente rispettare la penitenza di Quaresima, ma senza privarsi proprio del tutto di un bocconcino dolce.

Nascono così questi biscotti a forma di lettere dell'alfabeto color cioccolato - unico vezzo di golosità nella ricetta - con cui le suore pare ricomponessero i versi delle sacre scritture, concedendosi un assaggio tra una prece e l'altra. Con le ristrettezze penitenziali del tempo di Quaresima, far di quei biscotti una tradizione fu un balletto: all'inizio del XX secolo il Quaresimale Fiorenino è già tipicità.

Lo si produce solo dal Martedì Grasso al Giovedì Santo, e oggi che è il Mercoledì delle Ceneri fa quindi il suo debutto anche sugli scaffali delle pasticcerie e nei forni domestici. Il suo segreto sono ingredienti che non indulgono ai grassi animali, all'indice in Quaresima. Il loro impasto è composto da albumi, farina, zucchero, scorza d'arancia e una puntina appena appena di cacao amaro giusto per il colore. Poi ci si sbizzarrisce tra vocali e consonanti, si cuoce et voilà: il croccante Quaresimale è servito. 

A rammentare la tradizione è anche il gruppo Facebook Vecchia Firenze Mia, dove gli internauti hanno accolto la suggestione chi con ricordi di bambino, chi prendendo spunto per andare di filato ai fornelli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sua produzione artistica e gli eventi che ha saputo organizzare sono stati a lungo punto di riferimento nella città che ora lo piange
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità