QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 13°18° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 18 ottobre 2019

Attualità venerdì 20 settembre 2019 ore 17:00

Dengue nuovo caso a Firenze, via a disinfestazione

Da questa mattina i tecnici della prevenzione insieme al Comune di Firenze si sono attivati per organizzare i trattamenti di disinfestazione



FIRENZE — La Asl ha registrato un nuovo caso di Dengue a Firenze. Un uomo di ritorno da un viaggio in un paese tropicale al momento è ricoverato in ospedale. La Dengue è la malattia di tipo simil-influenzale causata da un virus presente in paesi tropicali e subtropicali che si trasmette attraverso la puntura di alcuni tipi di zanzare, non è presente in Italia e i casi che si riscontrano sono contratti durante viaggi in paesi extraeuropei.

I tecnici dell’Igiene Pubblica e Nutrizione del Dipartimento della Prevenzione si attiveranno domani mattina a partire dalle 8 per le operazioni di disinfestazione nella zona di via Ghibellina. Già da questa mattina i tecnici della prevenzione insieme al Comune di Firenze si sono attivati per organizzare i trattamenti di disinfestazione in modo da abbattere la densità delle zanzare e per coordinare le operazioni di informazione alla cittadinanza.

Le operazioni necessarie al controllo della zanzara tigre prevedono lotta larvicida e adulticida nei pozzetti e caditoie presenti sia nelle pertinenze private che in quelle pubbliche e trattamenti adulticidi spaziali. Contestualmente saranno eliminati eventuali focolai larvali presenti nelle pertinenze private. Gli interventi di disinfestazione domani mattina saranno coordinati dai tecnici della Prevenzione Igiene Pubblica e Nutrizione della Asl Toscana centro in collaborazione con personale di Alia Spa e con la Polizia Municipale.

Si tratta di operazioni a scopo cautelativo per ridurre la densità delle zanzare presenti così da evitare la possibilità, anche se remota, che qualche zanzara possa essere infettata dal virus pungendo il malato e che lo trasmetta poi ad altri. Tra le zanzare che possono trasmettere la malattia c’è infatti anche la zanzara tigre, anche se non è molto efficace nel diffondere il virus. Infatti la principale responsabile della diffusione di questa malattia è un’altra zanzara (Aedes aegypti) che non si trova in Italia.



Tag

Richard Gere a «Piazzapulita»: «Salvini vorrebbe che portassi i migranti a Hollywood? Se avessi un aereo privato, lo farei»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità