Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La stretta di mano tra Draghi e papa Francesco

Attualità lunedì 29 ottobre 2018 ore 18:56

Crolli, allagamenti e blackout dopo la tempesta

Il nubifragio che ha colpito la città ha causato crolli di intonaco sulle auto e la caduta di alberi. Case al buio per ore e sottopassi come piscine



FIRENZE — La tempesta che ha colpito Firenze ha seminato danni e disagi in tutta la città e nelle zone limitrofe. Sulle strade sono caduti alberi e pezzi di intonaco finiti sulle auto in sosta. Nel giardino di Boboli cinque cipressi sono piombati al suolo a causa delle violente raffiche di vento. Danni sono stati segnalati dalla polizia municipale in viale Michelangelo, via Amendola, via XX Settembre e via Duccio da Boninsegna. La copertura della vasca più grande della piscina Costoli è stata fortemente danneggiata.

Un cavo della linea elettrica è caduto in viale Strozzi. Molte le case rimaste al buio per ore a causa dei blackout seguiti al fortunale. Segnalazioni di cittadini senza luce sono arrivate dalla zona di Porta Romana e via Senese. 

A Novoli, in via Alessandro Stradella, la copertura di un terrazzo è precipitata sulle auto ferme in un parcheggio sottostante. 

Problemi anche alla circolazione dei tram sulla linea T1, che ha subito uno stop temporaneo a causa dei detriti finiti sui binari. 

Fuori città sulla strada panoramica per Fiesole il traffico è stato bloccato per la caduta di un albero che ha invaso l'intera carreggiata. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La polizia municipale ha diramato le fotografie di quattro biciclette recuperate al fine di individuarne i proprietari per la restituzione
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sondaggi

Sondaggi