comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20° 
Domani 10°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 08 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, in Calabria celebrata la messa con i fedeli nonostante i divieti

Politica lunedì 10 settembre 2018 ore 11:10

Renzi alle Cascine rilancia Nardella per il 2019

Festa dell'Unità, l'ex primo ministro ha parlato della sfida con la Lega sia per Palazzo Vecchio che per la Regione: "Qui troveranno il Piave"



FIRENZE — Matteo Renzi dal palco delle Cascine ha rilanciato la candidatura di Dario Nardella per il secondo mandato di sindaco, in vista delle elezioni comunali della primavera del 2019.

L'ex segretario nazionale del Pd ha sottolineato come la sfida che attende il Pd l'anno prossimo (e nel 2020 per la Regione) è quella con la Lega.

Lega che, in Toscana, ha già ottenuto due importanti vittorie municipali: nel 2016 a Cascina con Susanna Ceccardi e nel 2018 a Pisa con Roberto Conti. Vittorie ottenute insieme al centrodestra unito, come successo a Siena con il civico Luigi De Mossi.

E allora Renzi ieri ha parlato del pericolo Lega e del fatto che il Pd dovrà restare unito anche se, ha ammesso, è possibile che anche la sinistra esprima un candidato sindaco diverso da Nardella.

L'ex sindaco di Firenze ha detto che Nardella ha 360 persone che lavorano sul territorio in vista delle elezioni, ognuna responsabile di una sezione e che sarà importante, appunto, stare tra la gente.

Nardella nel 2014 aveva stravinto confermando il trend positivo del Pd che aveva ottenuto il 40,8% per cento alle europee. Nardella aveva ottenuto il 59 per cento dei voti: un'affermazione netta al primo turno. Oltre al Pd, che aveva ottenuto il 47 per cento dei voti (quasi 87mila voti) proprio la Lista Nardella aveva ben figurato con un importante (e decisivo per evitare il ballottaggio) 8 per cento, 16mila voti.

Riguardo alla possibilità che Lega e centrodestra espugnino Firenze nel 2019 per poi puntare alla Regione Renzi ha detto "qui troveranno il Piave". Ci sono ancora tre stagioni, autunno, inverno e primavera per vedere se a Firenze passerà o meno, lo straniero, che per Renzi è la Lega.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità