Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:17 METEO:FIRENZE24°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Guerra in Ucraina, Draghi cita un proverbio africano al G7: «Quando gli elefanti lottano, è l'erba che soffre»

Attualità giovedì 13 aprile 2017 ore 13:39

L'Università dichiara guerra alla violenza

Le nuove regole contro discriminazioni e abusi sulle donne al centro del corso rivolto ad avvocati, magistrati e studenti di giurisprudenza



FIRENZE — Si chiama ''Contrasto a violenza e discriminazioni di genere: tutela della vittima e repressione dei reati' il corso diviso in sette appuntamenti dal 12 maggio al 30 giugno rivolto agli operatori delle associazioni che si occupano di tutelare le donne vittime di violenza, agli avvocati, ai magistrati e agli studenti della scuola di giurisprudenza. 

A organizzare il corso all'Università sono il dipartimento di scienze giuridiche dell'Ateneo in collaborazione con la Scuola superiore della magistratura che ha sede a Scandicci e con il patrocinio dell'Ordine degli avvocati.

La didattica sarà articolata in lezioni frontali ed esercitazioni, nel corso delle quali saranno affrontati i principali aspetti sociologici e giuridici legati al tema della violenza di genere. Particolare attenzione sarà rivolta ai profili che riguardano il diritto processuale penale.

"L'esigenza di offrire un supporto alle donne vittime di violenza ha stimolato un intenso dibattito da cui sono scaturiti numerosi interventi normativi - spiega la direttrice del corso Carlotta Conti - l'intento di questo percorso è di fornire una panoramica del fenomeno tramite un'analisi multidisciplinare e degli strumenti offerti attualmente dalla legislazione". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune accoglie l'invito dell’Autorità idrica Toscana: stop all'uso dell'acqua potabile per scopi diversi da quelli igienico-domestici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità