QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani -3°3° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 11 dicembre 2019

Cronaca lunedì 04 febbraio 2019 ore 18:10

Ladre d'appartamento seguite e colte sul fatto

​Gli agenti in borghese della Squadra Mobile le hanno seguite per più di un’ora, anche sulla tramvia. Poi le hanno arrestate



FIRENZE — Facevano dei veri e propri sopralluoghi nei palazzi per individuare la porta dell’appartamento più facile da scassinare con i loro attrezzi: un grosso cacciavite, una chiave inglese regolabile ed una lastra di plastica.

É quanto scoperto dalla Squadra Mobile di Firenze che, nei giorni scorsi, ha sorpreso all’opera due ladre d’appartamento, entrambe già note alle forze dell’ordine nonostante la giovane età, una ha 20 anni l'altra 17.

Gli agenti hanno incrociato le due sospette in viale Morgagni; senza dare nell’occhio i poliziotti si sono mischiati tra i passanti e le hanno seguite.

Salite sulla tramvia in piazza Dalmazia, le ragazze sono scese poco dopo in piazza Leopoldo; da questo momento in poi hanno cominciato a percorrere alcune vie limitrofe della zona e, dopo aver suonato diversi campanelli, sono entrate in alcuni palazzi.

Ogni volta che uscivano dagli stabili visitati, alcuni agenti continuavano a monitorare i loro spostamenti. La storia si è ripetuta per più di un’ora, fino a quando le giovani non si sono trattenute per diverso tempo all’interno di un palazzo.

La polizia è entrata in azione: la più giovane è stata subito trovata in possesso del cacciavite e della chiave inglese.

Gli investigatori hanno infine individuato l’appartamento preso di mira dalle due: il legno intorno alla serratura della porta principale era stato rimosso con grande pazienza e la serratura forzata. Per entrambe sono scattate le manette con l’accusa di furto aggravato in appartamento.



Tag

Natale nel mondo: le città si preparano a celebrare la festa

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca