Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:44 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Attualità martedì 06 dicembre 2016 ore 18:24

La caserma Mameli torna alla città

Siglato il protocollo tra Comune e Arma dei carabinieri per la restituzione degli spazi di Santa Maria Novella dopo il trasferimento a Castello



FIRENZE — A siglare l'intesa sono stati il sindaco di Firenze Dario Nardella e il comandante dei carabinieri, generale Tullio Del Sette. Gli spazi tornati alla città saranno utilizzati per ampliare il museo di Santa Maria Novella. I carabinieri non abbandoneranno del tutto la caserma. A loro disposizione rimarrà un'area di circa 2mila metri quadrati da utilizzare per una nuova stazione e per ambienti di servizio. 

I lavori che saranno eseguiti per riportare all'antico splendore il convento di Santa Maria Novella occupati fino a ora dalla caserma Mameli saranno annessi all'attuale percorso museale, recuperando così l'unità dell'insediamento domenicano. 

L'attuale area museale del complesso di Santa Maria Novella passerà da 5.900 metri quadrati a 10.300 con un investimento di tre milioni di euro. Nel percorso di visita del museo entreranno il Chiostro Grande, la Cappella del Papa e gli antichi dormitori del convento. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono oltre 900 le mail inviate ad Autolinee Toscane, molte con errori e per questo motivo l'azienda ha attivato un portale per le candidature
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità