Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:46 METEO:FIRENZE12°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, l'esercito israeliano attacca con forze aeree e truppe via terra

Attualità mercoledì 24 giugno 2020 ore 10:57

Santarelli, il nuovo questore viene dall'antimafia

Già alla questura di Arezzo negli anni '80, è stato a capo della Direzione Antimafia a Roma, per un periodo ha diretto la Polfer ad Ancona



FIRENZE — Il nuovo questore di Firenze, Filippo Santarelli, ha incontrato nelle ultime ore le forze dell'ordine dei reparti operativi a Firenze e le autorità cittadine. Molte le esperienze maturate nel corso della carriera, dalla Polizia Giudiziaria alla Divisione Investigazioni Generali e Operazioni Speciali, dall'Ufficio Immigrazione alla Direzione Investigativa Antimafia alla Polizia Ferroviaria. E' stato questore a Frosinone e a Modena.

Ma chi è il nuovo questore? Originario di Rieti, si è laureato in Giurisprudenza a Perugia. Dopo aver frequentato il Corso per Funzionari della Polizia di Stato presso l’Istituto Superiore di Polizia di Roma, ha assunto il primo incarico nel 1986, a Trieste, come Dirigente di Sezione della Scuola Allievi Agenti. Due anni dopo, nel 1987, è a capo della Squadra di Polizia Giudiziaria di quello che, allora, era denominato l’Ufficio Stranieri, oggi Ufficio Immigrazione, della Questura di Milano.

Nel 1988 arriva alla Questura di Arezzo, dove riveste i ruoli di Dirigente dell’Ufficio del Personale, della DIGOS e, per lungo periodo, quello concomitante di Capo di Gabinetto e Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

Trasferitosi a Roma, dal 2000 al 2004 è assegnato alla Direzione Investigativa Antimafia per poi essere promosso Primo Dirigente.

Dal 2004 al 2009, dirige, consecutivamente, i Commissariati di San Giovanni e Prati e subito dopo, dal 2009 al 2012, diviene Capo Gabinetto della Questura di Roma, curando la pianificazione e gestione dei servizi di ordine e sicurezza pubblica della Capitale e della provincia. Promosso a Dirigente Superiore, nel 2013, dirige per un breve periodo il Compartimento della Polizia Ferroviaria Marche - Umbria - Abruzzo, con sede ad Ancona.

Nel 2014 viene nominato Questore di Frosinone, dove rimane fino al 2017, quando diviene Questore di Modena. Nel 2018 assume la direzione dell’Ufficio Analisi, programmi e documentazione della Segreteria del Dipartimento di Pubblica Sicurezza di Roma.

Promosso Dirigente Generale della Pubblica Sicurezza nel Maggio scorso, il 22 Giugno 2020 torna in Toscana,per ricoprire il ruolo di Questore di Firenze.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La polizia municipale ha diramato le fotografie di quattro biciclette recuperate al fine di individuarne i proprietari per la restituzione
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità