Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Cronaca lunedì 18 aprile 2016 ore 16:30

Esce dalla questura e va a rubare

Un uomo che da un mese ha l'obbligo di firma per furto si è dimostrato recidivo. I poliziotti lo hanno seguito e sorpreso a rubare un orologio



FIRENZE — Un cittadino di 30 anni, di nazionalità georgiana, si è presentato alla questura in via Zara e subito dopo è andato a commettere un altro furto.

L'uomo, conosciuto dalle forze dell’ordine per numerosi furti, il mese scorso è stato arrestato per il reato di furto aggravato di utensili e attrezzi da lavoro nel negozio Obi.

In attesa del processo il tribunale di Firenze aveva obbligato il 30enne alla firma negli uffici della questura. Ieri mattina, dopo essersi presentato puntuale all’autorità giudiziaria, i poliziotti lo hanno visto entrare in un negozio in via San Gallo. Il georgiano è stato visto uscire velocemente. Gli agenti non l’hanno perso di vista e, dopo aver accertato che al negoziante mancava un orologio, hanno fermato il ladro con l’orologio al polso vicino alla stazione Santa Maria Novella.

L’orologio è stato restituito al negoziante, mentre per lo straniero è scattata una nuova denuncia, questa volta a piede libero, per furto aggravato.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A spaventare i residenti è la cantierizzazione dei lungarni ma anche l'impatto che la nuova infrastruttura avrà sulla viabilità interna della zona
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità