Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Attualità giovedì 26 marzo 2020 ore 17:32

​Covid, cambia l'assistenza post parto a neo mamme

La Asl Toscana Centro ha adottato misure di tutela della salute durante l'emergenza per l'epidemia da Coronavirus attivando un servizio a distanza



FIRENZE — Durante l'emergenza sanitaria in cui è limitato l’aiuto della rete familiare e amicale, l’Azienda sanitaria offre ai neo genitori un supporto ostetrico che, in modo professionale, empatico e accogliente, indaga i vari piani della salute psico-fisica della mamma.

L’Ausl Toscana Centro ha rimodulato l’assistenza per le neo mamme una volta dimesse dall’ospedale, offrendo consulenze telefoniche per dare risposte a quelle problematiche che potrebbero insorgere in una fase delicata come quella del puerperio, una misura necessaria a tutela della loro salute e dei piccoli oltre a limitare più possibile situazioni di contagio in questa fase di emergenza. E’ possibile prenotare la consulenza telefonica tramite Cup direttamente al punto nascita di riferimento. L’accesso al consultorio è garantito solo per urgenze che necessitano un contatto diretto.

Al momento della dimissione dal punto nascita verrà offerto a tutte le donne un appuntamento telefonico con le ostetriche del consultorio. Si tratta di un’occasione per parlare del rientro a casa, della salute e dell’adattamento della mamma e del bambino, di eventuali dubbi o difficoltà che possono emergere nei primi giorni. Se nel corso del colloquio telefonico dovessero emergere problematiche che rendono necessarie una visita in sede da parte dell’ostetrica, la donna verrà invitata a recarsi presso il consultorio. In caso contrario si continuano i colloqui telefonici fino all'esaurirsi del bisogno, con lo stabilizzarsi della nuova famiglia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Finestrini in frantumi e cocci di vetro sul marciapiede accanto alle automobili rovistate. Amaro risveglio per i residenti di San Jacopino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità