Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE16°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 03 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tita e Banti: «Ci siamo conosciuti per caso, orgogliosi di essere la prima medaglia d'oro mista dell'Italia»

Attualità lunedì 13 aprile 2020 ore 11:59

Coronavirus, dal tutto esaurito alla città deserta

In foto uno scorcio del Ponte Vecchio

Il giorno che segue la Pasqua è tra le date caratterizzate dal tutto esaurito, l'apice della stagione turistica ma non al tempo del Covid 19



FIRENZE — Il sindaco di Firenze condivide sui social alcune immagini della città deserta elogiandole la straordinaria bellezza "Che emozione Firenze, una condivisione di bellezza alla quale non posso sottrarmi" scrive Dario Nardella.

La Pasquetta è una delle date del calendario turistico che tradizionalmente registra il tutto esaurito tanto da far gridare allo scandalo in caso di negozi o musei chiusi e servizi pubblici ridotti. Ogni anno la città d'arte per antonomasia registra numeri da capogiro ad iniziare dalla tassa di soggiorno fino alle consumazioni al bancone dei bar. Una delle mete più gettonate per la gita di un solo giorno secondo i maggiori network dedicati al mondo dei viaggi.

"Al tempo del Coronavirus" la città appare deserta e quasi sospesa nel tempo tra il Rinascimento e l'anno 2020 con i negozi chiusi, gli alberghi vuoti, i musei visitabili esclusivamente attraverso i monitor connessi ad internet.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Radio Taxi 4242 e Sms Tassisti Fiorentini hanno consegnato ai lavoratori in presidio contro i loro 422 licenziamenti 4.000 bottiglie
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca