Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:37 METEO:FIRENZE12°17°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Raid su Gaza distrugge edificio di 12 piani, il momento del crollo

Attualità mercoledì 21 aprile 2021 ore 14:57

Cassa depositi e prestiti nel piano per le tranvie

Firmato un protocollo d’intesa per lo sviluppo dei progetti di completamento del sistema tranviario con un valore complessivo di oltre 1,2 miliardi



FIRENZE — Cassa Depositi e Prestiti e il Comune di Firenze hanno firmato un protocollo d’intesa nel settore del Trasporto pubblico locale per lo sviluppo dei progetti di completamento del sistema tranviario con un valore complessivo di oltre 1,2 miliardi. 

La Cassa supporterà il Comune di Firenze fornendo attività di consulenza tecnica e amministrativa per lo sviluppo di diversi progetti di nuove linee che rientrano nel PUMS predisposto e adottato dalla Città Metropolitana nel 2019. 

Nel dettaglio: LINEA 2 VACS (Variante Al Centro Storico) lotto II, LINEA 2.2 Aeroporto - Sesto Fiorentino, LINEA 4.1 Leopolda - Le Piagge, LINEA 4.2 Estensione Le Piagge - Campi Bisenzio, LINEA 3.2.1 Viale Don Minzoni - Bagno Ripoli e LINEA 3.2.2 Viale Don Minzoni - Rovezzano. 

Il piano prevede una copertura molto ampia del territorio fiorentino, con un’estensione di circa 35 km per 74 fermate totali. 

“La sottoscrizione del protocollo è per il Comune di Firenze un atto importante per una collaborazione nel raggiungere i rispettivi obiettivi strategici accompagnati da una importante professionalità in materia. Una cooperazione istituzionale, per cinque anni, nell’interesse pubblico per l’implementazione dei progetti e la realizzazione delle future linee tranviarie da Libertà a Bagno a Ripoli e Rovezzano, dalla Leopolda alle Piagge con estensione a Campi Bisenzio e dall’Aeroporto a Sesto Fiorentino”, ha sottolineato l’assessore alla Mobilità e Grandi Infrastrutture, Stefano Giorgetti.

“L’intesa firmata oggi permetterà al Comune di Firenze di realizzare importanti progetti volti a migliorare la quotidianità dei cittadini in un’ottica sempre più sostenibile" ha dichiarato Tommaso Sabato, Responsabile divisione CDP Infrastrutture e Pubblica amministrazione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Paura e rabbia tra i residenti per il raid sulle auto in sosta nel quartiere. Le vetture sono state sventrate per asportare fari e navigatori
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità