QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 15°25° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 21 ottobre 2019

Attualità mercoledì 24 gennaio 2018 ore 16:17

"Aprire subito un centro di rimpatrio in Toscana"

Questa la reazione del sindaco di Firenze dopo l'operazione che stroncato una banda di quattro nordafricani che in un'ora ha rapinato nove persone



FIRENZE — "Ora più che mai è urgente e necessario aprire in Toscana un centro di rimpatrio per gli immigrati irregolari socialmente pericolosi come quelli arrestati questa notte". Ha sottolineato il sindaco Dario Nardella a proposito dell'operazione condotta dai Carabinieri, che stanotte hanno stroncato una banda di quattro nordafricani che in un'ora e mezzo ha messo a segno nove rapine.

"Non possiamo permettere che queste persone stiano nelle strade e nelle piazze della nostra città e non vengano espulse", conclude il primo cittadino. 

Il sindaco Nardella ha anche ringraziato l'Arma dei carabinieri a nome di tutta la città. Nardella ha anche parlato con l'ambasciatore del Marocco in Italia Hassan Abouyoub, che si è impegnato a venire presto a Firenze per incontrarlo e affrontare insieme la questione, riporta una nota di Palazzo Vecchio, "di una minoranza che rischia di connotare negativamente e ingiustamente la comunità marocchina presente in città". 



Tag

Italia Viva, Renzi: «Non faremo l'alleanza con M5S»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità