Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE15°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 20 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zaccagni affitta l'Olimpico e con un rigore svela il sesso del figlio

Cronaca sabato 22 gennaio 2022 ore 14:09

Troppo alcol e a 17 anni finisce in ospedale

alcol a minorenne

La ragazzina e un'amichetta di 14 anni avevano comprato due bottiglie di vino e bevuto fino a star male. L'esercizio è stato individuato e chiuso



FIRENZE — Una bottiglia di prosecco bianco e una di vino rosso. Le avevano comprate due amiche minorenni, 17 e 14 anni. Dopo aver bevuto però la più grande si era sentita così male da perdere conoscenza. L'ambulanza l'aveva portata in ospedale a Santa Maria Nuova.

Da lì era partito l'intervento della polizia di Stato, il 13 Gennaio scorso. Gli agenti si erano recati in ospedale per ascoltare la ragazzina dopo che aveva ripreso conoscenza. In breve erano quindi risaliti al negozio in cui le due avevano acquistato il vino, trovandone conferma dall'esame delle immagini della videosorveglianza interne dell’esercizio nel centro storico fiorentino.

E da oggi quel locale è chiuso. Il questore di Firenze Maurizio Auriemma ne ha sospesa la licenza per 5 giorni, con provvedimento predisposto dalla divisione polizia anticrimine e notificato ieri dalle volanti. Nel provvedimento adottato dal questore è evidenziato come la situazione risultasse "di pericolosità tale da dover intervenire al fine di scongiurare che la vendita di alcolici a minori da parte del pubblico esercizio possa avere ulteriori e peggiori conseguenze, provocando allarme sociale". 

Il questore sottolinea che nel locale "con inavvedutezza e noncuranza, sono stati venduti alcolici a minori, tenendo una condotta che ha creato pericolo per la salute dei giovani clienti". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Domani possibili ritardi e cancellazioni. Autolinee Toscane: "La regolarità del servizio dipenderà dal grado di adesione allo sciopero"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità