Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:46 METEO:FIRENZE12°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, l'esercito israeliano attacca con forze aeree e truppe via terra

Attualità martedì 15 agosto 2017 ore 10:24

​Al giardino dell'orticoltura arriva il wi fi

Approvato da Palazzo Vecchio il programma di restauro del parco con la sostituzione dei giochi, il recupero delle aiuole e degli impianti sonori



FIRENZE — Ci sarà anche il wi fi al giardino dell'orticoltura di Firenze. Il piano di recupero è stato approvato dalla giunta comunale e prevede tra le altre cose il recupero dell’aiuola di piante erbacee e aromatiche della prima parte del giardino, la sostituzione degli alberi dissecati, la piantagione di alcuni alberi da frutto sui terrazzamenti degli Orti del Parnaso, il ripristino del sistema di scolo delle acque piovane e la sistemazione di parte della viabilità pedonale. Saranno poi posizionati un totem informativo, alcuni sistemi per la diffusione della musica per ambienti esterni e dei dispositivi wi-fi per connettere il giardino al web.

Importo complessivo dei lavori, finanziati dall'Ente Cassa di Risparmio di Firenze, di 120mila euro. La gara d'appalto sarà bandita entro fine anno. 

“Grazie all’Ente Cassa di Risparmio – ha commentato l’assessora Alessia Bettini – un luogo storico della città, punto di ritrovo importante per i cittadini di Rifredi e area molto utilizzata per iniziative ed eventi, sarà completamente riqualificato e diventerà multimediale, più funzionale e più bello". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La polizia municipale ha diramato le fotografie di quattro biciclette recuperate al fine di individuarne i proprietari per la restituzione
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità