Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 29 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Montano saluta la scherma tra le lacrime: «Mi fa paura il salto nel buio da domani»

Attualità venerdì 23 ottobre 2020 ore 16:55

Cassa Depositi e Prestiti apre la sede di Firenze

Foto Twitter CDP

Inaugurata la nuova sede in piazza della Repubblica dopo le aperture a Genova, Napoli, Torino e Verona. Obiettivo: supportare 14.000 imprese toscane



FIRENZE — Cassa Depositi e Prestiti ha una nuova sede a Firenze, in piazza della Repubblica. All'inaugurazione hanno preso parte tra gli altri il sindaco di Firenze Dario Nardella e il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani. 

Il nuovo ufficio sul territorio, nel quale saranno al lavoro 12 persone, si aggiunge a quelli aperti già a Genova, Napoli, Torino e Verona (altre aperture sono in programma ad Ancona, Bari, Milano e Roma) e si inserisce nella strategia adottata dalla società, controllata per il 70 per cento dal Ministero dell'Economia e delle Finanze, che intende essere sempre più presente sui territori. Lo spiega una nota in cui si dice che la nuova sede fiorentina "sarà il nuovo punto di accesso all’offerta del Gruppo CDP che consentirà di supportare circa 14.000 imprese e oltre 300 enti pubblici presenti in Toscana e di valorizzare le sinergie con i partner bancari e le istituzioni locali".

I servizi offerti comprendono "l’intera gamma di prodotti del Gruppo CDP: finanziamenti, garanzie, venture capitale private equity, nonché le nuove attività di consulenza finanziaria, tecnica e progettuale a supporto della pubblica amministrazione per lo sviluppo di progetti infrastrutturali".

All’interno della sede, gli ospiti saranno accolti da una mostra fotografica dedicata al Maestro Enzo Ragazzini: “Complementari. La luce e il colore come materie industriali” il titolo dell’esposizione che, spiega la stessa nota, intende mostrare come, attraverso la sperimentazione della fotografia industriale, alcuni codici espressivi nati dal Rinascimento fiorentino siano ancora persistenti come metafore universali e senza tempo. 

L'amministratore delegato di CDP Fabrizio Palermo ha dichiarato che “CDP è storicamente vicina ai territorie attenta al loro sviluppo economico e infrastrutturale. Un rapporto che stiamo rafforzando e innovando grazie a un modello di cooperazionecon le pubbliche amministrazioni e le imprese che risponde alle esigenze del territorio, in una fase caratterizzata da nuove sfide per l’Italia, come la digitalizzazione e la sostenibilità ambientale e sociale".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La lite è avvenuta all'interno di un condominio. L'uomo rimasto ferito è stato trasportato d'urgenza a Careggi. Arrestato l'aggressore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro