Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Remuzzi:«Le cure domiciliari non sono un'alternativa al vaccino»

Cronaca mercoledì 21 novembre 2018 ore 19:09

La porta del bar sfondata con un masso

La polizia sente un boato e arresta un 49enne fiorentino. Il fatto è accaduto in piena notte al bar Tei in piazza della Repubblica



AREZZO — Erano le tre di notte quando l'attenzione di pattuglia della polizia, impegnata nel controllo del territorio, è stata richiamata da un boato proveniente dall’inizio di via Spinello.  

Gli agenti hanno quindi notato un uomo allontanarsi a passo svelto verso la stazione ferroviaria e lo hanno fermato, verificando che la porta d’ingresso del Bar Tei era stata appena sfondata con un grosso masso di cemento rimosso dal vicino giardino Porcinai. 

Le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza del locale hanno confermato la responsabilità del 49enne fiorentino, che dopo aver sfondato la porta del bar, alla vista della volante, ha tentato di dileguarsi. L'uomo è stato quindi arrestato per tentato furto aggravato e trattenuto in camera di sicurezza in attesa del processo con rito direttissimo. 

Nei suoi confronti il questore ha emesso un foglio di via con divieto di ritorno nel Comune di Arezzo per 3 anni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio, sviluppatosi nella tarda mattinata, ha coinvolto un fabbricato e in particolare la copertura. Sul posto i vigili del fuoco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità