Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE18°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Attualità martedì 08 giugno 2021 ore 12:45

Una nuova sala meteo per Lamma

Il Consorzio che si occupa di climatologia e previsioni meteo ha l'obiettivo di raggiungere e informare sempre più cittadini, anche attraverso video



SESTO FIORENTINO — Dopo oltre 10 anni si rinnova la sala meteo del LaMMA, il Laboratorio di Monitoraggio e Modellistica Ambientale per lo sviluppo sostenibile, consorzio pubblico tra Regione Toscana e Consiglio Nazionale delle Ricerche nato nel 1997 per studiare il cambiamento climatico

Una sala meteo più funzionale per raccontare e spiegare a più cittadini possibile il meteo, il clima e i suoi cambiamenti non solo in tv ma anche su tutti i social. Un investimento che va anche nella direzione di creare più video che raccontino l'attività di Lamma. Il sito web del Consorzio Lamma è consultato mediamente da 5 milioni di utenti all'anno e le pagine consultate sono più di 60 milioni. 

La presentazione della nuova sala nella sede Lamma di Sesto Fiorentino è avvenuta alla presenza del presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e dell'assessora all'ambiente Monia Monni.

Oggi, rispetto al 2010 quando venne creata la prima sala meteo, le esigenze del mondo della comunicazione sono molto diverse e di conseguenza c'è bisogno di nuovi strumenti per raccontare cosa fa Lamma: "Il rinnovo della sala meteo non è motivato da ragioni estetiche ma da una scelta funzionale e strategica - ha spiegato il direttore Lamma Bernardo Gozzini - quella di rispondere e adeguarsi al nuovo scenario della comunicazione digitale".  

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio innescato da una lite per antiche ruggini, poi degenerata. La vittima è rimasta ferita, il suo aggressore è stato denunciato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

CORONAVIRUS