Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:30 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Cronaca giovedì 06 febbraio 2020 ore 14:36

Mafia, 150 milioni di euro riciclati in Toscana

Dodici arresti in un'operazione coordinata dalla Dda di Firenze. L'organizzazione riciclava proventi di affari criminosi nell'economia toscana



PRATO — Dodici arresti, di cui sei in carcere, e sessanta indagati in un'operazione coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia fiorentina e condotta dalla Guardia di Finanza pratese per smantellare un'associazione a delinquere che riciclava in attività economiche operanti in Toscana i proventi degli affari criminosi di una famiglia mafiosa di Palermo.

Gli investigatori sono riusciti a ricostruire un fiume di denaro illecito, circa 150 milioni di euro, reinvestito in oltre trenta imprese con sede in Toscana, nel Lazio e in Sicilia, e tutte dedite al commercio dei pallets, i pancali di legno utilizzati per trasportare o immagazzinare merci di vario tipo. Il riciclaggio avveniva attraverso un giro di false fatture e di bonifici fra società del gruppo mafioso e altre aziende.

Dei sei arrestati, due abitano a Prato, due a Campi Bisenzio e uno a Sesto Fiorentino.

Nel corso della mattinata le fiamme gialle hanno eseguito centoventi perquisizioni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio è divampato in piena notte nell'appartamento al terzo piano, coinvolgendo anche quello al piano superiore. Entrambi sono inagibili
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità