Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:17 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Attualità sabato 18 luglio 2020 ore 09:29

Una guida alle storiche attività fiorentine

Botteghe, caffè, farmacie, librerie, trattorie, alberghi e laboratori artigiani come scrigni che custodiscono oltre cinquant'anni di storia



FIRENZE — Ci sono botteghe, caffè, farmacie, librerie, trattorie, alberghi e laboratori artigiani tra le attività inserite nella prima guida delle attività economiche storiche e tradizionali fiorentine pubblicata dal Comune di Firenze e dal Destination Florence Convention & Visitors Bureau, che sarà distribuita negli infopoint e potrà essere scaricata dal nuovo sito di promozione turistica FeelFlorence, dove è stata inserita una sezione dedicata a queste attività, con video e itinerari a loro dedicati.

"L'obiettivo - spiega l'assessore al turismo e all’urbanistica Cecilia Del Re - è diffondere il più possibile l'immagine e l'identità che queste botteghe rappresentano per la città, tramandare la loro arte e sostenerle in questo momento di difficoltà. Anche all’interno della Firenze Welcome Card - la card che riserva una promozione speciale per il turista che arriva a Firenze in questo anno particolare - una sezione è dedicata a loro. L’adesione è gratuita e invitiamo le attività storiche e tradizionali ad aderire”.

“Le nostre attività storiche rappresentano un pezzo importante dell’identità e dell’economia di Firenze. – ha detto l’assessore al commercio Federico Gianassi - Con l’elenco delle attività economiche storiche e tradizionali, uno strumento assolutamente innovativo nel panorama nazionale, siamo riusciti a censire ben 163 quelle presenti da oltre 50 anni, a cui se ne aggiungeranno presto altre 5. Ce ne sono molte altre poi che, anche se non hanno questo periodo alle spalle, sono comunque realtà tradizionali ed eccellenze. Ora entrano in questa guida cartacea che attraverso le immagini e le storie ci offre uno scorcio straordinario della nostra città che siamo convinti invoglierà sempre di più le persone a tornare a Firenze e a conoscerne meglio anche questo aspetto. Facendo squadra con iniziative come questa saremmo più forti per affrontare questa fase difficile”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Avrebbe percorso 3mila chilometri in meno di un mese, è quanto scoperto dai vigili urbani su un'auto sequestrata, non assicurata e senza revisione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità