Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:04 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Maio: «Non giochiamo a bruciare i nomi»

Attualità venerdì 16 luglio 2021 ore 18:36

Gkn, Betori invita a pregare per i lavoratori

Una intenzione di preghiera per i lavoratori della Gkn sarà letta durante le celebrazioni di domenica nelle parrocchie dell'Arcidiocesi di Firenze



FIRENZE — Durante le celebrazioni di domenica 18 Luglio, il cardinale Giuseppe Betori ha invitato le parrocchie dell'Arcidiocesi di Firenze a leggere due intenzioni di preghiera: una per Papa Francesco, da poco dimesso dal Policlinico Gemelli di Roma, e l'altra per i lavoratori della Gkn di Campi Bisenzio che rischiano di perdere il posto di lavoro.

L'Arcivescovo ha fatto sapere di seguire "con attenzione e preoccupazione" la vicenda dei dipendenti e delle loro famiglie, ha manifestato la sua preghiera e vicinanza, e poi nei giorni scorsi, a suo nome, si è recato in azienda don Giovanni Momigli, direttore dell'Ufficio dei problemi sociali e lavoro che ha incontrato alcuni lavoratori e rappresentanti sindacali "La Chiesa fiorentina è vicina a questi lavoratori e a tutti coloro che vivono un momento particolarmente grave per l'occupazione" ha detto Betori.

Questi i testi delle preghiere di domenica.

Per gli operai della Gkn di Campi Bisenzio e per tutti coloro che vedono messo a rischio il loro posto di lavoro: ti preghiamo, Signore, perché quanti hanno responsabilità nella vita economica e politica, ricordando queste parole di Papa Francesco: “non esiste peggiore povertà di quella che priva del lavoro e della dignità del lavoro” (Fratelli tutti, 162), operino sempre scelte per il bene comune, preghiamo.

Per il nostro Papa Francesco: ti ringraziamo, Signore, per l’esito positivo dell’intervento chirurgico che ha subito nei giorni scorsi e ti chiediamo di sostenerlo in questo periodo di convalescenza; insieme a lui ti affidiamo tutti i malati ed i sofferenti: dona loro il tuo Spirito di consolazione perché sperimentino la grazia della tua presenza e la forza del tuo conforto, preghiamo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Terminata la realizzazione delle travi di fondazione con i pali posizionati in verticale, a seguire la realizzazione dell’armatura per i pilastri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca