Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:04 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Maio: «Non giochiamo a bruciare i nomi»

Attualità martedì 02 novembre 2021 ore 12:57

Caro bollette, Sunia: "Rischio morosità e sfratti"

I rincari delle bollette di luce e gas rischiano di ricadere sui canoni di affitto, è l'allarme lanciato dal Sunia, da Cgil e da Federconsumatori



FIRENZE — L'aumento dei costi delle utenze domestiche rischia di travolgere il mercato degli affitti con il conseguente aumento degli sfratti per morosità, a lanciare l'allarme sono stati il Sunia, la Cgil e Federconsumatori.

Secondo le stime diffuse da Sunia e Federconsumatori ammonterebbe ad oltre 312 euro la ricaduta su ogni famiglia per i rincari delle bollette di energia elettrica e gas. Per il riscaldamento, invece, si prospettano aumenti del 19%. Rincari riguardano anche i carburanti, i prodotti alimentari, soprattutto pane e pasta e in generale i costi di beni e servizi i cui prezzi sono destinati a salire sull’onda della crescita dei costi di produzione e di trasporto.

In Toscana si presume che siano 100.000 le famiglie che potrebbero essere colpite da questa crisi e 80.000 potrebbero essere le famiglie Toscane che rischiano invece di non riuscire ad affrontare tali spese, con alto rischio di morosità e sfratti.

Cgil, Sunia e Federconsumatori hanno rivolto un appello ai parlamentari della Toscana perché richiedano al Governo misure urgenti destinate da un lato a contenere i costi, dall’altro a proteggere i nuclei più vulnerabili e garantire loro un adeguato accesso alle risorse energetiche.

Le proposte presentate "Agire sul fronte della tassazione, attraverso l’adozione di misure più determinate in direzione della riforma di oneri di sistema e accise, eliminando in primis l’applicazione dell’Iva su altre tasse e spostando alcune componenti sulla fiscalità generale".

Per frenare il rischio degli sfratti "Sarà necessario mettere mano alla legge sulle locazioni, ormai non più adeguata alla situazione sociale del a paese. Non si può e non si deve frenare la transizione ecologica, ma bisogna fare ogni sforzo affinché avvenga in maniera sostenibile per i nuclei più fragili e non aggravi il fenomeno della povertà energetica già molto diffuso nel nostro Paese" hanno concluso i sindacati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Terminata la realizzazione delle travi di fondazione con i pali posizionati in verticale, a seguire la realizzazione dell’armatura per i pilastri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca