QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20°30° 
Domani 20°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 28 luglio 2016

Sport martedì 01 marzo 2016 ore 19:16

Un weekend di corsa con Firenze Urban Trail

Sabato 5 marzo alle 21 e domenica 6 marzola partenza da piazza Santa Croce dei corridori. Tutto esaurito per la classica notturna da 13 chilometri

FIRENZE — Si correrà sabato 5 e domenica 6 marzo la terza edizione del Firenze Urban Trail. In programma una prova in notturna di 13 chilometri e due prove in versione diurna di 30 e 45 chllometri.

“E’ una due giorni all’insegna dello sport - ha spiegato l'assessore allo sport Andrea Vannucci presentando l'edizione 2016 - La notturna di sabato, inoltre, è particolarmente affascinante. Si corre al buio, con i concorrenti che avranno una lampada frontale, attraverso luoghi della città di particolare bellezza. Una dimostrazione, ancora una volta, di come Firenze possa essere uno scenario unico per fare sport”.

La 13 chilometri by night ha già registrato il tutto esaurito, con mille iscritti che partiranno sabato alle 21:00 da Piazza Santa Croce e percorreranno le vie del centro per poi attraversare il Giardino di Boboli con le loro lampade frontali. La lunga fila di lucine si sposterà poi verso San Miniato e Piazzale Michelangelo, in un susseguirsi di salite e discese tra i vicoli e le strade fiorentine meno conosciute ma ricche di fascino. I primi arrivi sono previsti in Piazza Santa Croce intorno alle 21.45, mentre gli ultimi alle 23. 

Su parte del percorso si svolgerà anche la prima edizione del Firenze Urban Walking by Gipron, un tracciato di 10 chilometri dedicato ai camminatori.

Ultimi pettorali disponibili per la 30 e la 45 km. di domenica mattina, con partenza alle 8.30 sempre da piazza Santa Croce. Alle due distanze più lunghe parteciperanno atleti provenienti da ogni parte d’Italia e molti stranieri, attratti dalla possibilità di visitare correndo Firenze e le sue colline. 

Tra gli iscrittici sono  anche diversi top runner, come Giuliano Cavallo e Davide Ansaldo (Team Salomon), il forte bergamasco Luca Carrara (Team Mammut), vincitore del challenge nel 2015, il campione italiano 2015 di trail, il veneto Stefano Fantuz, e i suoi corregionali Ivano Molin e Francesco Rigodanza.

Nonostante la lunghezza del tracciato e la notevole partecipazione di runner, l’evento ha un basso impatto sulla viabilità cittadina. 

Sono previste chiusure al traffico solo sui viali che portano al piazzale Michelangelo, il sabato sera dalle 21.15 alle 22.30 circa, e la domenica mattina dalle 8:45 alle 9:30 circa. Domenica 6 marzo sarà inoltre chiuso il Ponte San Niccolò, dalle 10.30 alle 14. 

A Firenze si correrà anche all’insegna della solidarietà con le social partnership che legano il Firenze Urban Trail a Voa Voa! e ad AIL Firenze, due realtà importanti al servizio dell’assistenza e della ricerca. Partnership confermata anche con Oxfam schierata al fianco di quasi 5 milioni di profughi siriani in fuga da una guerra che ha già prodotto oltre 250 mila vittime. Insieme ai runner di Oxfam, ai nastri di partenza, ci saranno quest’anno anche il campione di pugilato Leonard Bundu e la sorella Antonella.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca