QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 23°34° 
Domani 22°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 01 luglio 2016

Lavoro martedì 01 marzo 2016 ore 18:04

"Salvaguardare i posti di lavoro negli aeroporti"

Dopo lo sciopero degli addetti ai bagagli, intervengono i consiglieri regionali Monni, Gazzetti e Spinelli: "Aprire un tavolo con azienda e sindacati"

FIRENZE — La vice capogruppo del Pd in Regione Monia Monni insieme ai consiglieri Francesco Gazzetti e Serena Spinelli hanno presentato un'interrogazione in Consiglio regionale sulla situazione dei lavoratori di Toscana.

Nell'interrogazione si chiede alla giunta regionale di "aprire il prima possibile un tavolo istituzionale con l’azienda e le organizzazioni sindacali per capire quali siano le scelte strategiche di Toscana Aeroporti e di attivarne uno specifico con l’azienda aggiudicataria dell’appalto del servizio stivaggio dei bagagli per approfondire la situazione dei lavoratori che svolgevano la medesima funzione".

“Non solo è importante e doveroso porre molta attenzione a questioni di questo genere - commentano Monni, Gazzetti e Spinelli - ma è anche necessario intraprendere un’azione politica forte e decisa da parte della Regione per la tutela dei lavoratori e per comprendere quali siano le scelte strategiche che riguarderanno il sistema aeroportuale toscano nel suo complesso”.

Nell’interrogazione si specifica che l’azienda ha annunciato la messa a gara del servizio di stivaggio dei bagagli che quindi risulterebbe appaltato all'esterno e che sarebbero a rischio, a detta dei sindacati, 48 dipendenti.

“La perdita del posto di lavoro- concludono Monni, Gazzetti e Spinelli- potrà comportare un inevitabile impatto drammatico sulle famiglie che si troverebbero a fare i conti con il mancato reddito che l’attività lavorativa garantiva. E’ quindi importante fare il possibile per garantire stabilità ai lavoratori”

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca