QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 21 novembre 2017

Cronaca martedì 14 novembre 2017 ore 13:14

Pestato a sangue fuori dal locale per un cellulare

Sono stati rintracciati dopo mesi di indagini gli aggressori che quasi uccisero a calci e pugni un uomo a febbraio. Sono accusati di tentato omicidio

FIRENZE — Alla fine il cerchio si è stretto attorno a un 27enne e a un 25enne entrambi della Costa d'Avorio. Sono stati loro nel febbraio scorso a pestare selvaggiamente a calci e pugni un camerunense fuori da una discoteca di Sesto Fiorentino, causandogli ferite molto gravi in particolare a un organo vitale. 

Un'aggressione scaturita da una lite avvenuta nel locale per colpa del cellulare smarrito da una donna. Il primo a fare le spese della loro rabbia è stato il dj dopo il suo diniego alla richiesta di fare un annuncio al microfono rivolto ai clienti. I due giovani gli si sono infatti presentati davanti e lo hanno aggredito senza però causargli ferite gravi. Peggio è andata al camerunense che invece se li è ritrovati attorno fuori dal locale dove è avvenuto il pestaggio

Entrambi sono accusati di tentato omicidio e, dopo essere stati identificati, sono stati sottoposti all'obbligo di firma. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca