QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 15°29° 
Domani 13°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 30 maggio 2017

Attualità giovedì 20 aprile 2017 ore 11:15

Nuovi impianti di riscaldamento in dodici scuole

I lavori hanno comportato un investimento di un milione e mezzo di euro per l'installazione di impianti con consumi abbattuti del 40 per cento

SCANDICCI — Le centrali termiche di ultima generazione sono state installate nel corso dell'ultimo anno e oltre alle scuole comunali hanno riguardato anche il Teatro Studio. 

L'investimento non è stato a carico del Comune, che nonostante tutto risulta proprietario dei nuovi impianti. Queste le scuole interessate: il nido Staccia Buratta in via Duprè, le materne Mirò in via del Molin Nuovo, Rinaldi e Marciola, le primarie Marconi, Dino Campana, 25 Aprile, Pettini, Pertini, le tre scuole secondarie di primo grado Fermi, Rodari e Spinelli e il Teatro Studio Mila Pieralli. Gli interventri, spiega una nota del Comune, sono stati effettuati nel corso del secondo anno termico dal soggetto che ha in carico la gestione del calore negli edifici comunali di Scandicci per 6 anni complessivi dal 2015 , anno dell’adesione dell’Amministrazione Comunale alla convenzione di Consip, che con gara ha affidato il servizio su scala regionale al Consorzio nazionale servizi Cns. 

“Tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado cittadine, oltre alla maggior parte delle materne e dei nidi, sono adesso dotate di caldaie di ultima generazione ad alto risparmio energetico - ha detto il sindaco Sandro Fallani – una prima parte di interventi sono stati infatti effettuati direttamente da noi negli ultimi anni. Maggior risparmio energetico significa anche minori emissioni in città, nei pressi delle strutture dove i nostri figli passano molte ore al giorno”. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità