QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 21 novembre 2017

Spettacoli martedì 25 aprile 2017 ore 09:00

Metha inaugura il Maggio, Bianchi saluta

Tutto esaurito per il concerto inaugurale dell'ottantesima edizione del Festival. L'addio del soprintendente Bianchi: "Lascio il bilancio in utile"

FIRENZE — Il concerto che ha aperto il Maggio Musicale Fiorentino 2017 ha coinciso con alcuni significativi cambiamenti. Si tratta infatti dell'ultima edizione firmata da Zubin Metha nella veste di direttore artistico (dal prossimo anno il maestro sarà sostituito da Fabio Luisi pur rimanendo direttore emerito a vita) e si chiude definitivamente l'era di Francesco Bianchi, il sovrintendente dimissionario il cui posto sarà occupato da Cristiano Chiarot.

"Ho preso in mano una fondazione fallita - ha commentato Bianchi - vedrete adesso che il bilancio 2016 chiude con un utile significativo. Lascio il teatro con un solo problema: la ricapitalizzazione. Che però è un problema degli azionisti e non della gestione operativa. Se Comune e Regione faranno il loro dovere, come chiede il commissario straordinario per le fondazioni liriche, il futuro di questo teatro è assicurato".

"Oggi rivolgo un ringraziamento a Bianchi, un augurio a Chiarot e soprattutto un augurio al maestro Zubin Metha affinchè resti a Firenze il più possibile - ha dichiarato invece a inizio serata il sindaco Dario Nardella - Può cambiare il suo ruolo ma il rapporto con Firenze non cambierà mai. Metha a Firenze è come Totti per la Roma. Quando entra in campo la città va in visibilio".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca