QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 7° 
Domani -1°9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 06 dicembre 2016

Attualità lunedì 29 febbraio 2016 ore 18:28

Il nome di Marinelli inciso sul muro dei Grandi

Per ricordare il mecenate Enrico Marinelli recentemente scomparso, l'Opera del Duomo aggiungerà il suo nome sulla parete d'ingresso del nuovo museo

FIRENZE —

Sulla parete del corridoio d'ingresso del nuovo museo dell'Opera di Santa Maria del Fiore sono incisi i nomi di tutte le grandi personalità del mondo della cultura e dell'arte che negli oltre sette secoli di vita dell’Opera hanno lavorato per la realizzazione e le decorazioni del battistero, della cattedrale e del campanile.Presto sarà aggiunto anche quello di Enrico Marinelli, l'mprenditore e mecenate deceduto improvvisamente pochi giorni fa (vedi articoli collegati). 

Ad annunciare le iniziative in suo ricordo è stato il presidente dell’Opera di Santa Maria del Fiore Franco Lucchesi durante la messa di suffragio dell'imprenditore, celebrata nel battistero di San Giovanni. 

Sempre per ricordare Marinelli saranno istituite una o due borse di studio sul restauro del bronzo e sul Battistero di Firenze e infine il nome dell'imprenditore sarà inciso accanto a quello del padre e della madre sul retro della replica della Porta Nord, in corrispondenza del pannello con l’Annunciazione a cui erano associati, e comparirà nel pannello dei donatori che sarà esposto all’esterno del Battistero, accanto alla Porta Nord.

La messa in suffragio di Enrico Marinelli è stata officiata da monsignor Timothy Verdon, accompagnato dal Coro della Cappella Musicale della Cattedrale di Firenze. Centinaia di persone si sono strette intorno alla moglie Gloria e ai figli Clara e Federico. Presenti anche il sindaco di Firenze, Dario Nardella, il soprintendente dell’Opificio delle Pietre Dure Marco Ciatti, il direttore del Museo delle Cappelle Medicee Monica Bietti e alcuni dei membri della Guild of the Dome Association, di cui Marinelli era presidente e fondatore: James Mehan e Nancy Lee Newton Greenleaf, John Porter, Thierry e Yasko Porte, Andrea Alessandro e Emanuela Zambon.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca