QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18°32° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 28 luglio 2016

Attualità giovedì 03 marzo 2016 ore 18:16

Sportello legale gratuito per i cittadini

Foto d'archivio

Nuovo servizio del Comune, un giorno a settimana un avvocato sarà a disposizione per informazioni e orientamenti di natura civilistica

FIRENZE — Aprirà a partire da giovedì 10 marzo all’ufficio relazioni con il pubblico al Parterre, grazie alla collaborazione avviata fra Comune di Firenze e Ordine degli Avvocati di Firenze. La finalità è quella di avvicinare i cittadini alla giustizia.

L’attivazione di questo servizio nasce dall’esigenza di informazione e orientamento dei cittadini. Una richiesta rilevata anche attraverso indagini di customer satisfaction condotte negli uffici relazione col pubblico del Comune.

“Firenze è il primo comune in Toscana che istituisce questo sportello di orientamento gratuito ai cittadini – ha detto l’assessore alla semplificazione Federico Gianassi – sarà in questo modo più facile per i fiorentini avere informazioni su argomenti di natura civilistica con un nuovo servizio di vicinato professionale, di qualità e molto competente. Questo nuovo sportello è frutto dell’impegno dell’Amministrazione per garantire sempre maggiori servizi sul territorio. Se infatti da una parte stiamo lavorando molto sulle tecnologie per migliorare i nostri servizi telematici, in contemporanea stiamo affiancando la presenza territoriale vera delle persone fisiche dell’Amministrazione e dei soggetti importanti in città, come appunto l’ordine degli avvocati”.

I consiglieri dell’Ordine, gli avvocati Alberto Fabbri e Susanna Della Felice, hanno aggiunto la propria soddisfazione per l’apertura di questo sportello, annunciando l'avvio del servizio anche in altri enti: “Si è trattato di una sfida – hanno spiegato - perché in Toscana non avevamo niente del genere e siamo già al lavoro per aprirlo anche in altri Comuni della regione. Siamo già organizzati in turni di avvocati fino alla fine del 2016 e abbiamo previsto anche delle supplenze”.

In pratica l’Ordine degli Avvocati metterà a disposizione propri professionisti iscritti all’Ordine in qualità di volontari, ai quali i residenti potranno rivolgersi gratuitamente su argomenti e tematiche di natura civilistica di interesse della collettività, oltreché sull’accesso al sistema giustizia. 

I temi, affrontati a rotazione uno alla volta, sono: la tutela della persona (interdizione, inabilitazione, amministratore di sostegno), l’eredità e le successioni (questioni ereditarie, dichiarazioni di successioni, testamenti), la casa (contratti di compravendita, affitto, locazioni residenziali, esecuzioni e sfratti), e la famiglia (separazioni e divorzi, accordi di convivenza, alimenti e mantenimento, adozione, tutela di soggetti e di minori). 

Il cittadino interessato troverà da questi colloqui informazioni anche inerenti a strumenti alternativi alla giustizia ordinaria per la soluzione di controversie, difesa d’ufficio e patrocinio a spese dello Stato oltre alle informazioni sull’accesso ai servizi del giudice di pace e su costi e tempi della giustizia.
Il nuovo servizio sarà ospitato all'Urp tutti i giovedì di ogni mese dalle 14,30 alle 16,30. Per usufruirne occorrerà richiedere un appuntamento telefonando ai numeri 055 2769251 – 252 – 253 – 258 (dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e il giovedì pomeriggio 14,30 alle 17,30).

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità