QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 6° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 12 dicembre 2017

Attualità lunedì 09 ottobre 2017 ore 18:16

Arriva il basamento per la statua crollata

Le cause del crollo della statua di cera di Urs Fischer sono ancora da capire. Adesso la società che ha realizzato il basamento annuncia quello nuovo

FIRENZE — La statua è crollata fortunatamente senza travolgere nessuno, ma adesso c'è da capire quale sia stato il motivo. E dall'azienda incaricata di costruire i due basamenti delle statue di cerca di Urs Fischer arriva una nota di dispiacere: "Mai era accaduta una cosa del genere e noi stessi certi di aver ben realizzato il basamento non siamo ancora stati in grado di capire come questo sia potuto accadere. Proseguiremo le ricerche per approfondire cause che al momento sembrano inspiegabili perchè materiali dimensioni incollaggi rispondono in pieno alla possibilità di resistere al carico previsto". E' quanto spiega, dopo giorni di polemiche sulla vicenda, la società Studi d'arte cave di Michelangelo, incaricata da Fabrizio Moretti, partner nell'allestimento della mostra in piazza Signoria patrocinata dal Comune, di realizzare la base delle due sculture poi collocate sull'arengario.

"In tempi brevi - spiega la società - ci sarà un nuovo basamento per la scultura e diversa metodologia di appoggio sull'arengario per entrambe le statue di cera; ci auguriamo quindi che il dibattito possa tornare nell'alveo del confronto culturale e che l'arte possa, come Firenze merita, tornare protagonista".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità