QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 21 novembre 2017

Cronaca martedì 14 novembre 2017 ore 13:50

Siringa per la rapina, panico al pronto soccorso

Una donna è stata minacciata e aggredita mentre aspettava che il marito fosse medicato a Santa Maria Nuova. Zuffa con il personale sanitario

FIRENZE — Quella al pronto soccorso dell'ospedale di Santa Maria Nuova non è stata la prima azione messa a segno dal rom di 44 anni che ieri i carabinieri hanno arrestato e portato nel carcere di Sollicciano. Prima di prendersela con la donna in sala d'attesa, infatti, aveva rubato un portafoglio alla stazione di Santa Maria Novella. Pizzicato, si era buscato una denuncia. 

Non contento, nel pomeriggio è andato all'ospedale e ha preso di mira la signora in attesa dell'uscita del marito. Dopo essersi avvicinato a lei, ha estratto una siringa e l'ha brandita come un'arma intimandole di consegnare subito la borsa con i soldi. La reazione immediata della donna è stata quella di scappare e chiudersi in una stanza vicina. Nel frattempo le sue urla hanno richiamato l'attenzione di sanitari. L'aggressore, che non aveva la minima intenzione di desistere, se l'è presa anche con loro e con la guardia giurata in servizio al pronto soccorso. 

Quando sono arrivati, anche i carabinieri hanno avuto il loro bel da fare per bloccare l'uomo. Alla fine ce l'hanno fatta e per lui sono scattate le manette. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca