QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 14 dicembre 2017

Cronaca giovedì 10 agosto 2017 ore 14:10

Otto milioni per i lavori estivi nelle scuole

Cantieri aperti durante le vacanze estive in molte scuole cittadine per risistemare i tetti, installare le barriere antirumore e rifare le facciate

FIRENZE — Lo stanziamento, nel dettaglio, ammonta a 8 milioni e 360 mila euro. I lavori in corso nelle scuole dei cinque quartieri cittadini, in cui si sono recate per un sopralluogo la vicesindaca Cristina Giachi e i tecnici comunali, sono di diverso tipo.

All’asilo nido Pinocchio sono in dirittura d’arrivo i lavori di sostituzione del tetto: l’intervento è consistito nella bonifica e nella successiva rimozione della vecchia copertura in cemento amianto e nella realizzazione della nuova con pannellature metalliche coibentate. I lavori, dell’importo complessivo di 49.577 euro, dovrebbero terminare la settimana prossima.

Alla scuola Matteotti sono in corso interventi di manutenzione straordinaria degli infissi e di rifacimento dei pavimenti. All’Isis Da Vinci, invece, sono stati sostituiti 31 infissi tra il piano terreno con gli uffici e la presidenza e il piano primo con la biblioteca, aperta al pubblico anche in orario extrascolastico, parte dell’aula magna e il locale riunioni. I nuovi infissi sono in pino lamellare e hanno una camera d’aria con gas argon per migliorare le prestazioni termiche. 

Al comprensivo Niccolini è in corso, poi, un intervento di consolidamento del tetto, che consiste nella sostituzione delle parti strutturali lignee degradate nel rispetto delle normative di risparmio energetico. Inoltre, l’intervento prevede la realizzazione di un impalcatura di sottotetto leggero in pannello sandwich sorretto da un reticolato di profili metallici in sostituzione dell’impalcatura esistente. Nel sottotetto è prevista anche la realizzazione di un impianto di illuminazione. Le opere hanno un valore complessivo di 640 mila euro. Nel complesso sull’immobile, sul quale è stato eseguito un importante intervento di valorizzazione artistica e architettonica, è stato investito oltre 1 milione di euro nel biennio 2016-2017, di cui 400 mila euro per gli infissi lo scorso anno.

Alla scuola secondaria di primo grado Ghiberti sono in corso i lavori di riqualificazione dell’ex palestrina per adibirli a laboratori creativi, secondo le richieste della dirigenza scolastica. Gli interventi in fase di realizzazione hanno un costo totale pari a 48.678 euro. Nello specifico, tra i vari lavori ci sono l’installazione di nuovi infissi, la realizzazione di un nuovo pavimento in gres ceramico in tutti i locali e di una contro parete in cartongesso per regolarizzare le murature dei locali e il rifacimento dell’impianto elettrico dell’ex palestrina.
Alla scuola primaria la Montagnola, dove i lavori sono terminati il 7 agosto in anticipo rispetto al crono programma, sono statri allestiti due cantieri. Nel cantiere che ha interessato il quadrante B dell’edificio sono stati eseguiti lavori di consolidamento delle coperture delle aule e dei servizi igienici. Tra i vari interventi è stato eliminato anche il controsoffitto esistente pesante e pericoloso, poiché realizzato in latero-cemento intonacato, ed è stato consolidato il solaio di copertura. Inoltre, è stata realizzata una controsoffittatura in pannelli di fibra. E per l’illuminazione artificiale delle aule si sono utilizzate lampade a led al fine di migliorare il risparmio energetico. A completamento dell’intervento sono stati infine sostituiti gli infissi interni in legno e i cassonetti avvolgibili. I lavori svolti nel secondo cantiere sono consistiti nella revisione delle fosse biologiche e degli impianti di scarico nei locali di pertinenza del refettorio al piano seminterrato.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità