QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 28° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 23 settembre 2017

Attualità venerdì 31 marzo 2017 ore 19:45

La passeggiata fiorentina di Carlo e Camilla

Foto Twitter UK in Italy

Iniziato nel cuore di Firenze il tour italiano del principe di Galles e della duchessa di Cornovaglia. Foto sul ponte Santa Trinita e poi sul lungarno

FIRENZE — La coppia reale è arrivata a Firenze dove in tanti aspettavano di assistere alla passeggiata baciata dal sole del tramonto di Carlo e Camilla. Quella fiorentina è la prima tappa del tour italiano dei reali britannici. 

Prima la passeggiata nel cuore del lusso, in via Tornabuoni, con sosta in palazzo Spini Feroni, dove si trova il museo Ferragamo. Poi tappa su un ponte Santa Trinita chiuso al traffico per l'occasione per godere della vista mozzafiato sul Ponte Vecchio. 

 La passeggiata è poi proseguita sul lungarno Guicciardini fino al British Institute per partecipare  alle celebrazioni del centenario della fondazione della storica istituzione culturale britannica a Firenze. 

 Nella loro visita, blindata dalle forze dell'ordine, Carlo e Camilla sono stati accompagnati dal sindaco di Firenze Dario Nardella e dal ministro della Cultura del Regno Unito, Karen Bradley, che già si trovava in città per il G7 Cultura. Presente anche il Con sottosegretario ai Beni culturali Ilaria Buitoni Borletti. 

Nel centinaio di invitati al British figurano, tra gli altri, Eike Schmidt, direttore degli Uffizi, Arturo Galantino, direttore della Fondazione Palazzo Strozzi, Cecilie Hollberg, direttrice della Galleria dell'Accademia. 

La permanenza della coppia reale a Firenze proseguirà lunedì con la proclamazione nel Salone dei Cinquecento di Carlo  "Uomo del Rinascimento" da parte della Fondazione Palazzo Strozzi Usa. Il sindaco di Firenze gli consegnerà poi le Chiavi della città. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca