QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 26 settembre 2017

Cronaca lunedì 11 settembre 2017 ore 13:28

"Inflessibili sul caso delle ragazze americane"

Foto Facebook Roberta Pinotti

La ministra della Difesa Roberta Pinotti ha espresso la posizione del Governo sulla vicenda dei due carabinieri accusati di stupro su due studentesse

FIRENZE — Ora è il tempo delle indagini. Il ministero della Difesa, per voce della sua titolare Roberta Pinotti, ha comunque espresso la propria posizione che sarà quella della massima severità nel caso in cui le accuse mosse ai due carabinieri dalle studentesse fossero confermate. "Quanto successo a Firenze è di una gravità inaudita. Seguiamo il lavoro che sta facendo magistratura ma saremo ovviamente inflessibili", ha detto a margine di una cerimonia a Genova.  

Secondo il racconto delle due ragazze, le violenze sono avvenute dopo che i carabinieri, intervenuti nei pressi di una nota discoteca, si sono offerti di riaccompagnarle a casa in centro. Gli spostamenti della gazzella dei carabinieri sarebbero stati confermati dalle immagini di alcune telecamere. Due in particolare, che avrebbero registrato l''avvicinamento dell'auto e la sua uscita dalla zona in circa venti minuti. Una volta arrivati, parcheggiata la vettura, uno dei carabinieri avrebbe abusato di una delle due ragazze nell''androne del palazzo e l''altro della seconda nella cabina dell'ascensore. Intanto dal cellulare di una delle due giovani è spuntato un breve video le cui immagini risultano poco chiare ma registrato proprio all'ora della presunta aggressione. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità