QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 17°26° 
Domani 18°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 28 maggio 2018

Cronaca lunedì 07 novembre 2016 ore 14:45

Presa a calci dal compagno davanti ai figli

Una donna è stata picchiata selvaggiamente per aver espresso il desiderio di portare fuori il cane. Le violenze in casa andavano avanti da tre anni



FIRENZE — Se la donna fosse uscita, lui sarebbe rimasto in casa e avrebbe dovuto accudire i figli di 2 anni e di 8 mesi. E così, davanti agli stessi bambini, ha pensato bene di dare libero sfogo alla sua rabbia prendendo a calci la donna. 

Una reazione violenta che ha fatto finire in carcere l'uomo, campano di 31 anni, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. Secondo quanto hanno ricostruito i carabinieri, chiamati dalla stessa vittima, le violenze sarebbero andate avanti per anni, almeno dal 2013 quando era iniziata la convivenza.

La donna, originaria degli Usa, non avrebbe mai avuto il coraggio di denunciare il compagno, che è anche il titolare del negozio dove lavora.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca