QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 21 novembre 2017

Attualità sabato 11 novembre 2017 ore 18:10

Al giardino delle rose la casa dell'orticoltura

Inaugurata nello storico giardino a due passi dal piazzale Michelangelo la nuova sede della Società Toscana di Orticultura

FIRENZE — La nuova sede della Società Toscana di Orticoltura è stata concessa dall’amministrazione comunale in virtù di un accordo del 1931 con il quale la Società Toscana di Orticultura cedeva il giardino dell’Orticoltura, i terreni circostanti e gli immobili, tra cui il tepidario del Roster, al Comune. La struttura, che nei mesi scorsi è stata sottoposta a lavori di manutenzione che l'hanno resa più ospitale con gli arredi e il materiale storico di sua proprietà, l’archivio e alcuni dei suoi corsi di giardinaggio professionali e amatoriali. 

La sede è stata concessa dall’amministrazione comunale in virtù di un accordo che risale al 1931 con il quale la Società Toscana di Orticultura cedeva il giardino dell’Orticoltura, i terreni circostanti e gli immobili, tra cui il tepidario del Roster, al Comune. 

“Questo è il luogo naturale per la sede della società di Orticultura, qui abbiamo già la nostra sede dei giardinieri, questo è un giardino di grande bellezza – ha detto l’assessora comunale Bettini – e la nostra intenzione è quella di sviluppare con la Società di orticultura delle iniziative legate alla botanica, al giardino e alla cura del verde pubblico già dalla prossima primavera. Questo è l’inizio di un percorso di formazione e di cultura ambientale per i cittadini”.

All'inaugurazione, oltre all'assessora Bettini, erano presenti l'assessore al patrimonio non immobiliare Federico Gianassi, il presidente della STO Alberto Giuntoli e la presidente della commissione cultura e sport di palazzo Vecchio Maria Federica Giuliani.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca